È apparsa in importanti film come “Wonder Woman” e la sua vita è stata oggetto di numerosi think pieces e documentari.Mentre la storia ricorda Wolfe buttando fuori Ward, nel momento in cui stava camminando nel Mississippi Coast Coliseum nella fight night, Wolfe aveva il mazzo accatastato contro di lei.Combattere un campione imbattuto che torreggiava su di lei non solo in altezza, ma peso, Wolfe avrebbe bisogno di guadagnare 11 libbre su fight week per fare peso nella loro battaglia per il titolo dei pesi massimi leggeri IBA.Per Ward, questo doveva essere il suo turno di stelle, imbattuto e promettente per “firmare autografi” dopo la lotta, l ” ex Divisione 1 giocatore di basket che ha giocato sotto Pat Summit a Tennessee era entusiasta della fama.Dall’altra parte del ring, Wolfe, che aveva combattuto per tutta la sua vita per passare da un operaio edile senza casa al WIBC medi e WIBA, IFBA super medi campione stava cercando di inviare Ward in ospedale.Ward ha detto all’AV Club nel 2010 che sentiva che Ward “l’aveva sottovalutata” dicendo: “La cosa peggiore che puoi fare quando combatti con qualcuno è sottovalutare il tuo avversario.”Quando l’orologio dell’anello colpì 0:59, Wolfe spinse una mano destra nella mascella di Ward, che accidentalmente si appoggiò al pugno, mandando l’ex giocatore di basket direttamente sulla tela.

Ad un minuto e un secondo del primo round, Wolfe mise fuori combattimento Ward con un devastante destro al mento, che fu ancora più devastante dal fatto che Ward saltò inavvertitamente in avanti nell’impatto del pugno, lasciando Ward non risponde sul tappeto per una questione di Fighting

Parole di combattimento: Tim Tszyu Parla del valore di Jeff Horn come campione

Si è trasferita da Oberlin ad Austin in Texas nel 1996 con le sue due figlie.

L’8 maggio 2004, davanti a 5.000 fan al Mississippi Coast Coliseum, a Biloxi, Mississippi, Ann Wolfe di Waco, Texas (5 ‘9″, 172 lbs) ha segnato uno spettacolare ko al primo round su Vonda (170 lbs) per vincere il vacante titolo mondiale dei pesi massimi leggeri IBA (175 lb). Quindici anni fa, il titolo dei pesi massimi leggeri IBA era in gioco a Biloxi, Mississippi tra l’imbattuta campionessa in carica Vonda Ward (18-0) e Ann Wolfe (17-1-1) che deteneva cinture nei pesi medi e super medi. Chi è Roy Jones Jr.

Il pugno alla testa e al collo di Ward, avrebbe mandato gli occhi del peso massimo leggero nella parte posteriore della sua testa in un’immagine stridente a coloro che guardavano su CSI Sports ‘ Ward è stato inviato all’ospedale, mentre Wolfe sperava di porre fine alla carriera del suo avversario.” Sono andato in ospedale per vederla”, ha detto Wolfe a ” Quello che faccio è cercare di porre fine alla tua carriera quando ti combatto, quindi speravo che la sua carriera di pugilato fosse finita.

Due combattenti esperti si preparano per un match per il titolo alla pari, ma quello che è emerso è stato considerato il “più grande Knockout nella storia della boxe femminile”.Quel pugno ha aiutato Ann Wolfe cementare la sua eredità che da allora ha superato molti dei suoi coetanei nel pugilato femminile. L’annunciatore, James Smith, lo ha definito “il miglior pugno singolo che abbia mai visto nella boxe femminile”.

Tutti i contenuti © Copyright MM-MMXIX LOTTA SPORT. La sua prima e unica sconfitta in carriera è arrivata quattro combattimenti più tardi, quando è stata eliminata in tre round dal veterano e futuro campione del mondo Wolfe ha battuto Vienna Williams con una decisione di dieci round per vincere il suo primo titolo mondiale, il successivo è stato il vacante IFBA world Super Middleweight Title, che ha raccolto eliminando Ha vendicato la sua sconfitta contro Mahfood prendendo il NABA World Super Middleweight Championship da lei con una decisione di dieci round.Wolfe ha mantenuto il suo titolo in una rivincita con Valley, da un sesto round knockout.Wolfe ha combattuto per l’ultima volta nel 2006, eliminando Cassandra Giger e decisioning Lisa Ested.Wolfe ha allenato molti pugili dilettanti e professionisti, tra cui la figlia maggiore Jennifer Fenn e la luce contendente dei pesi medi No Contest a causa di Robinson taglio causato da testa-testa accidentale. Ha vinto una decisione su Tami Hendrickson di Seattle nei quarti di finale da 50-39, poi ha continuato a fermare Shanie Keelean di Chicago entro 46 secondi del primo turno. Ann Wolfe è colui che dormiva Vonda Ward, un estremamente alto KO puncher che è stato imbattuto quando si sono incontrati, in quello che rimane uno dei più immagine perfetta knockouts in … Dopo essere stato senza casa e la costruzione di lavoro, ha incontrato il suo allenatore originale ‘Pops’ Billingsley.Ann aveva un record di 3-1 come pugile dilettante e combatté ai Campionati nazionali statunitensi del 1998.

Lavorare con il prossimo Mike Tyson Fight? Due combattenti esperti si preparano per una lotta per il titolo alla pari, ma ciò che è emerso è stato considerato il “più grande Knockout nella storia della boxe femminile”. Dopo la sua vittoria più recente, in cui ha bussato 6ft 6in Vonda Scongiurare freddo, donne migliori dello sport smesso di farsi avanti per combattere 5ft 9in Wolfe. Wolfe vs. Ward L ‘8 maggio 2004, ha emulato il record di tre titoli mondiali di Henry Armstrong using

Utilizzando il nostro sito riconosci di aver letto e compreso il nostro Ma non volevo che fosse ferita.”Il pugno non ha messo fine alla carriera di Ward, la spolverata del primo round si è rivelata l’unica perdita nella carriera del combattente nato in Ohio, che ha visto altre cinque vittorie tra il 2004 e il 2008, tra cui più vittorie del titolo nella divisione dei pesi massimi.Wolfe avrebbe combattuto altre sette volte in due anni, mantenendo i suoi titoli IBA e WIBA light heavyweight in due difese, prima di diventare un allenatore e avere un ruolo nel film campione d’incassi del 2017 “Wonder Woman”, dopo essere stato scelto specificamente dal direttore del casting Patty Jenkins. L ‘ 8 maggio 2004, Ward ha combattuto un incontro televisivo nazionale con Ann Wolfe a Biloxi, Mississippi. ” The Greatest Knockout In Women’s Boxing History ” Wolfe vs. Ward 5/8/04 Nella semifinale Wolfe ha perso contro La’Kiea Coffen per squalifica a 1: 23 del terzo round.Wolfe ha fatto il suo debutto professionale battendo Brenda Lee Bell con una decisione di quattro round. E, alla fine, non vuole essere ricordata come una delle più grandi pugili femminili, poiché sente che ci sono cose più grandi nella vita: “Voglio lavorare sodo, prendermi cura delle persone e fare quello che voglio fare”, dice.”Ma voglio avere una vita buona ed equilibrata. In un incontro televisivo, dopo due minuti di boxe cauto, underdog Ann Wolfe, scivolando pugni e contrattaccando, atterrato un gancio destro contatore alla mascella, buttando fuori fiducioso 6’6, 170 libbra 18-0 Vonda Ward. Laila Ali vs. Jacqui Frazier-Lyde (2001) Ali ha iniziato la boxe quando aveva 18 anni e crediti suo Wol Wolfe è nato a Austin, Texas e si trasferisce Oberlin, Louisiana, dove ha trascorso la maggior parte della sua infanzia, mentre la spesa un breve periodo di tempo a Los Angeles.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.