Chloe Sutton è stata due volte olimpionica ed è stata la prima nuotatrice nella storia degli Stati Uniti a qualificarsi per le Olimpiadi come nuotatrice in acque libere e in piscina. Nel 2006, ha vinto la sua prima medaglia internazionale vincendo i 10k in acque libere ai Pan Pacific Championships a 14 anni. È stata una delle poche nuotatrici americane che ha aggirato la sua idoneità al college diventando professionista nel 2009. Ha annunciato ufficialmente il suo ritiro il 3 febbraio 2015 dopo una carriera di grande successo.

Sutton ha iniziato a nuotare all’età di 6 anni e si è subito innamorato di questo sport. Ha fatto un programma di studio indipendente attraverso l’Università del Nebraska e si è diplomata al liceo nel 2010.

Il 2006 è stato un anno di breakout per Sutton. Ha vinto il suo primo titolo nazionale nei 10k in acque libere agli US Open Water Championships. Quell’anno, ha anche gareggiato e ha vinto una medaglia d’oro ai campionati statali vittoriani come membro della squadra nazionale Junior degli Stati Uniti.

È stata anche nominata nella squadra del Campionato Pan Pacific. A quell’evento, ha vinto una medaglia d’oro per il Team USA nei 10k open water.

Ha aggiunto al suo curriculum nel 2007 vincendo sia i 10k che i 5k ai campionati nazionali degli Stati Uniti Open Water. A livello internazionale, ha gareggiato nel 2007 Campionati del Mondo FINA, ma non ha medaglia. Ha fatto, tuttavia, medaglia ai Campionati Panamericani in acque libere 10k.

Il successo in acque libere di Sutton è continuato nel 2008. Ha vinto una medaglia di bronzo ai Campionati del Mondo Open Water 2008 nella 5k open water. Ha vinto il Beijing 10K Open Water Test event, qualificandosi per la squadra olimpica degli Stati Uniti 2008. Ha gareggiato nei 10K per il Team USA alle Olimpiadi di Pechino 2008 e ha finito 22.

Ha nuotato più eventi agli US Olympic Trials si incontrano per gli eventi in piscina. Era a un punto dal fare la squadra negli 800 stile libero con il suo terzo posto.

Nel 2009, Sutton si è qualificato per la squadra del Campionato del Mondo 2009 e ha gareggiato in tre eventi in piscina. Il suo miglior risultato è arrivato nei 1500 stile libero, dove ha chiuso 8°. Ha concluso 10 ° negli 800 stile libero e 13 ° nei 400 stile libero.

Nel 2010, Sutton ha continuato a nuotare bene e ha vinto la US Grand Prix Series 2009-2010. A livello internazionale, ha vinto due medaglie ai Campionati Pan Pacific con una medaglia d’oro nei 400 stile libero e una medaglia d’argento negli 800 stile libero.

Sutton ha vinto il suo secondo titolo nazionale consecutivo negli 800 metri stile libero ai Campionati nazionali statunitensi. Si è qualificata per nuotare quell’evento anche ai Campionati del Mondo del 2011. Questa era la sua terza squadra del Campionato del Mondo. Ha appena mancato il podio negli 800 stile libero, finendo quarto.

Ha anche rappresentato il Team USA al Duello in piscina 2011 con un primo posto nei 400 stile libero.

Chloe ha fatto la storia ai Trials Olimpici statunitensi del 2012 arrivando seconda nei 400 stile libero. Dopo essersi qualificata per la squadra in acque libere nel 2008, è stata la prima nuotatrice statunitense a qualificarsi per i Giochi olimpici sia in acque libere che in piscina.

Ai Giochi Olimpici, Sutton è arrivato 10 ° nei 400 stile libero.

Ha aggiunto tre secondi posti ai Campionati nazionali degli Stati Uniti per qualificarsi per la sua quarta squadra del Campionato del Mondo. Ai Campionati mondiali ha chiuso 6 ° negli 800 stile libero, 8 ° nei 1500 stile libero e 10 ° nei 400 stile libero.

Ha anche rappresentato il Team USA al Duello in piscina contro gli All Stars europei. Ha concluso 5 ° nei 400 stile libero e 5 ° negli 800 stile libero.

3 febbraio 2015

Chloe Sutton si ritira.

Chloe Sutton è un atleta TYR, SwimSpray Ambassador e un medico nuotatore più in forma e più veloce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.