Vagina China è un progetto artistico comunitario su larga scala della Women’s Art League.

Stiamo creando una mostra che celebra, onora e demistifica il corpo femminile-in particolare, la vulva (più comunemente conosciuta come la vagina.)

Abbiamo iniziato questo progetto nell’ottobre 2016, alla vigilia dell’elezione della nostra prima presidente donna. Volevamo celebrare le donne creando un set commemorativo di “White House Vagina China”, con le vulve del cast al centro.
Quando è stato invece eletto un altro presidente—uno che si sentiva autorizzato a fare “qualsiasi cosa” alle donne, incluso “prenderle per la figa”—ci siamo resi conto che la nostra missione era in realtà molto più grande e molto più importante.
Abbiamo inviato una “chiamata di casting” per le donne per lanciare le loro vulve e abbiamo avuto una risposta incredibile con centinaia di donne che hanno risposto alla chiamata. Di conseguenza, il nostro progetto drammaticamente ampliato ed evoluto attraverso il sostegno schiacciante di tante donne della nostra comunità che vogliono partecipare.

Ora stiamo facendo 13 diversi set di vagina Cina. Ogni collezione fa riferimento a modelli di ceramica classica ed è adornata da vulve cast che esplorano questioni attuali che hanno un impatto sulle donne di oggi-dai periodi al piacere, dal lavoro sessuale all’attivismo sociale.

Vagina Cina è che abilita e celebrativo. La nostra arte onora la vagina e tutte le sue variazioni di forma, dimensione e figura. Nella parola della vagina di Pussy Riot, ” Non fare lo stupido, non fare lo stupido. La vagina e ‘ da dove vieni davvero.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.