Passeggia in qualsiasi gelateria e sei immediatamente colpito dal gran numero di scelte, sia nei sapori che nei tipi di prelibatezze surgelate disponibili. Il tradizionale gelato duro è stato affiancato da gelato soft, frozen yogurt e gelato, una specialità italiana. Per quanto riguarda i sapori, pianura vecchia vaniglia, cioccolato e fragola hanno molto tempo fa fatto strada per offerte più creative come banana chunk cioccolato, anguria e mango.

Sano(ish) Gelato

Cosa c’è dietro l’attuale rinascimento nella produzione di gelato? Stranamente, il nostro interesse per un’alimentazione sana gioca un ruolo importante. Quando le persone decidono di indulgere loro golosi, vogliono un’esperienza di gusto vale le calorie in eccesso. Non più soddisfatti dei gelati sintetici pompati pieni di additivi, i consumatori chiedono gelati a base di ingredienti freschi e latte vero.

Per quanto riguarda l’esplosione di sapori, non c’è dubbio che i palati sono diventati più sofisticati negli ultimi anni. Ma è anche vero che le persone stanno diventando consapevoli dei benefici per la salute dei frutti asiatici come mango e papaya. I mango sono ricchi di vitamina A e C, ma a basso contenuto di calorie e grassi. La papaya ha più beta-carotene delle carote. Sia il mango che la papaya sono carichi di antiossidanti.

Il gelato allo zenzero è un favorito crescente tra i commensali nei ristoranti cinesi occidentali. Apprezzato nella cucina cinese per il suo sapore e gusto unici, lo zenzero è anche noto per avere numerosi benefici per la salute, dall’aiutare la digestione al scongiurare un raffreddore.

Gelato: La connessione cinese

È vero—si pensa che i cinesi abbiano inventato il primo intruglio di ghiaccio congelato intorno al 2.000 a.C., lasciandolo all’aperto nei freddi venti di montagna o congelando gli ingredienti in una miscela di ghiaccio e sale grosso. Inoltre, c’è una teoria che i prodotti lattiero-caseari ghiacciati sono stati introdotti in occidente dai viaggiatori di ritorno dalla Cina. Probabilmente non era Marco Polo, anche se la letteratura popolare lo accredita con l’introduzione di un dessert al latte congelato agli italiani dopo le sue incursioni in Estremo Oriente.

Nonostante le sue prime origini il gelato non ha mai preso piede in Cina, sia a causa della mancanza di refrigerazione nelle case cinesi sia perché i cinesi credono che sia malsano mangiare cibi completamente surgelati. La domanda di gelato sta lentamente aumentando, soprattutto nelle città più grandi come Pechino e Shanghai. E il gelato è goduto in altre parti dell’Asia. Il gelato indiano, chiamato kulfi, è fatto riducendo notevolmente il latte o la panna prima del congelamento. Nel frattempo, i filippini hanno escogitato alcune interessanti combinazioni di sapori di gelato utilizzando frutta e verdura autoctone. E in molti generi alimentari asiatici / cinesi, troverete cocco “gelato” fatto con latte di cocco e che non contiene ingredienti lattiero-caseari reali.

La prossima volta che si visita un mercato asiatico, controllare la sezione frozen desserts. È probabile che lo troverete fornito con una serie di sapori di gelato allettanti, dal durian e litchi al tè verde. Se si preferisce fare il proprio, qui ci sono alcune gustose ricette di gelato per voi da provare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.