Se non puoi andare in Provenza, la Provenza può ancora venire da te! Con audaci sapori baciati dal sole, questo classico pollo provenzale è una ricetta semplice che ricorda le estati calde nel sud della Francia. È dotato di pollo dalla pelle croccante brasato al vino con un sacco di aglio melty e scalogni, morsi salmastri di olive verdi, teneri cuori di carciofo e pomodorini dolci – il tutto sotto la doccia fragrante Herbes de Provence.

Questo è un semplice piatto one-pan che è incredibilmente saporito e perfetto per cene settimanali o intrattenere gli ospiti. Assicurati di avere pane croccante a portata di mano per inzuppare la bella salsa, e una bottiglia di rosé provenzale per sorseggiare insieme a – bien sûr!

Che cos’è “Pollo provenzale”?

Non è una ricetta specifica, “Provençal” si riferisce allo stile di cucina che proviene dalla regione baciata dal sole della Provenza, nel sud della Francia. Lo stile provenzale è spesso usato per preparare pollo o pesce, e consiste nell’utilizzare gli ingredienti base presenti nella regione: olio extra vergine di oliva e olive dei frutteti locali, aglio (molto!), pomodori che crescono abbondantemente e, naturalmente, Herbes de Provence (vedi paragrafo sotto).

Il pollo viene spolverato di farina, rosolato in una padella e poi brasato lentamente in una pozza di vino, annidato con gli altri ingredienti. Si fa per un pollo deliziosamente umido con una pelle marrone croccante, aglio melty e una salsa incredibilmente saporita per pulire con pane croccante fresco.

Probabilmente esistono tante varianti di ricette “provenzali” quante sono le famiglie in Provenza. Gli ingredienti principali sono sempre lì (EVOO, olive, aglio, pomodori, erbe e vino) ma altri ingredienti possono essere aggiunti per un sapore extra: peperoni, quarti di limone, cuori di carciofo, acciughe, capperi, ecc.

Per questa versione di Pollo provenzale, ho optato per l’uso di olive verdi carnose, pomodorini per esplosioni di dolcezza, scalogni per le loro belle note caramellate e teneri cuori di carciofo che si sposano alla grande con il pollo.

Su Herbes de Provence

Herbes de Provence è un tasto “ingrediente” per dare Pollo alla Provenzale sua firma sapore. Questo è un tipico mix di erbe essiccate della Provenza e di solito include: santoreggia, maggiorana, rosmarino, timo, origano e talvolta anche lavanda (anche se non consiglierei l’uso della lavanda per questa ricetta di pollo).

Herbes de Provence mix può essere trovato online, nei negozi specializzati o nei negozi alla rinfusa(es. Bulkbarn in Canada); ma se non riesci a trovarlo puoi facilmente creare il tuo mix a casa. Utilizzare una quantità uguale di ogni erba secca e mescolare. Conservalo in un barattolo sigillato o in un sacchetto legato, per mesi.

Se non riesci a trovare Herbes de Provence, puoi semplicemente usare timo e / o rosmarino – che sono due erbe molto accessibili.

Quale vino scegliere?

Un pollo provenzale è altrettanto delizioso fatto con vino bianco o rosso – ma non rosato! Tieni quello per sorseggiare sul lato. Per la ricetta nella foto qui, ho usato una tazza di vino rosso che crea sapori più profondi e riscaldanti. Usa il vino bianco se vuoi sapori più leggeri e belle note fruttate.

In entrambi i casi, bianco o rosso, scegliere un vino “croccante” (cioè ad alta acidità), che è sempre la scelta migliore per cucinare.

  • Per i bianchi, grandi scelte sono: Pinot grigio, Sauvignon Blanc e Chardonnay unoaked
  • Per i rossi, le grandi scelte sono: Merlot, Pinot Nero o un Cabernet leggero sono i migliori.
  • Alcune ricette richiedono Vermouth, che crea una salsa dal sapore più profondo con belle note botaniche.
  • E se vuoi mantenere le cose a tema unico, un trebbiano bianco provenzale è perfetto.

Consigli di cottura:

  • Vi consiglio di togliere i pezzi di pollo dal frigo almeno 1 ora prima di cuocerli, per permettere loro di avvicinarsi alla temperatura ambiente. Pat il pollo asciutto molto accuratamente, che farà per una pelle extra-croccante durante la cottura.
  • È importante optare per pezzi di pollo con osso, poiché le ossa daranno molto più sapore alla salsa e all’intero piatto.
  • È possibile rimuovere la pelle del pollo se si desidera una versione più sana di questo piatto– anche se penso che la pelle conferisce una grande quantità di sapore alla salsa.
  • Mi piace usare le olive della regina spagnola, poiché sono grandi, grassocce e gustose. Preferisco usare le olive con le fosse in quanto sono più saporite e conferiranno anche più sapore alla salsa. Ma per comodità, puoi optare per le olive snocciolate.
  • Gli scalogni possono essere sostituiti con le cipolline.

Spero che amerete questo Pollo provenzale con Olive e Pomodorini ricetta tanto quanto me!

Potrebbe piacerti anche:

  • Cod Provenzale con Pomodori, Capperi & Olive
  • il Coq Au Vin Blanc
  • Pancetta Avvolto i Petti di Pollo in Salsa all’Uva
  • Semplice Pollo alla Marengo con Funghi
  • Brasato di Cosce di Pollo con l’Aglio e la Cipolla

Pollo alla Provenzale con Olive Verdi e Pomodorini

AudreyIf non si può andare in Provenza, Provenza, può ancora venire a voi! Con audaci sapori baciati dal sole, questo classico pollo provenzale è una ricetta semplice che ricorda le estati calde nel sud della Francia. È dotato di pollo dalla pelle croccante brasato al vino con un sacco di aglio melty e scalogni, morsi salmastri di olive verdi, teneri cuori di carciofo e pomodorini dolci – il tutto sotto la doccia fragrante Herbes de Provence. Questo è un semplice piatto one-pan che è incredibilmente saporito e perfetto per cene settimanali o intrattenere gli ospiti. Essere sicuri di avere pane croccante a portata di mano Entr EntréesChicken Provenzale con Olive e pomodorifrancese Stampa Questo

Serve: 4 persone Tempo di preparazione: 20 minuti Tempo di cottura: 1 hour1 hour
Valori nutrizionali: 200 calories20 gr grassi
Valutazione: 4.9/5

( 9 votato )

Ingredienti

4-pelle sulla coscia di pollo quarti (o 8 con l’Osso, la pelle e le cosce di pollo)
2 cucchiaino di sale
1 cucchiaino di pepe nero macinato fresco
1/3 di tazza (42g) di farina
3 cucchiai (45ml) Olio Extra Vergine di Oliva
2 cucchiai di Herbes de Provence
8-10 spicchi d’aglio, pelati
6 medie dimensioni scalogni sbucciati e dimezzato
2 pinte/4 tazze (600g) di pomodorini
4 cuori di carciofo, squartato (in scatola, sgocciolato)
1 tazza di olive Verdi (con buche o snocciolate)
1 tazza (250 ml) vino secco (rosso, bianco) o Vermouth
3-4 rametti di timo Fresco

Istruzioni

Assicurati di leggere le note di cottura prima di iniziare.

Passo 1-Sciacquare accuratamente i pezzi di pollo e tamponarli con un tovagliolo di carta per rimuovere l’umidità in eccesso; questo aiuterà a garantire che le pelli ottengano una bella pelle croccante durante la cottura. Mi piace permettere al pollo di avvicinarsi alla temperatura ambiente prima della cottura.

Condire le cosce di pollo con sale e pepe su entrambi i lati. Mettere il 1/3 tazza di farina (42g) in un piatto poco profondo e rotolare ogni quarto di pollo/coscia nella farina per coprire in modo uniforme.

Preriscaldare il forno a 205° C (400° F), con un rack al centro.

Step 2 – Riscaldare l’EVOO in una grande padella a prova di forno e posizionarlo sul lato della pelle di pollo verso il basso. Cuocere il pollo senza disturbarlo per 6-7 minuti fino a doratura. Capovolgere il pollo e cuocere di nuovo per 6-7 minuti.

Step 3 – Cospargere i pezzi di pollo con Herbes de Provence. Disporre gli spicchi d’aglio, lo scalogno, i pomodorini, le olive verdi e il carciofo attorno al pollo, quindi aggiungere il vino nella padella. Disporre alcuni rametti di timo sopra il pollo. Coprire con un coperchio e mettere nel forno.

Cuocere per 20 minuti. Rimuovere il coperchio, imbastire il pollo con i succhi di padella e cuocere per altri 20-25 minuti (coperchio) fino a quando il pollo è cotto a fondo e rosolato.

Servire su riso, patate o fagioli cannellini – con pane croccante per immersione.

Hai fatto questa ricetta?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.