Objective: To present initial findings on the validity of a recently developed maltreatment inventory, the Childhood Trauma Questionnaire (CTQ), in a sample of adolescent psychiatric patients.

Metodo: Trecentonovantotto adolescenti maschi e femmine (di età compresa tra 12 e 17 anni) ammessi al servizio ospedaliero di un ospedale psichiatrico privato hanno ricevuto il CTQ come parte di una batteria di test più grande. Sono state condotte anche interviste strutturate con i terapeuti primari di 190 dei pazienti per ottenere valutazioni di abuso e negligenza sulla base di tutti i dati disponibili, comprese interviste cliniche con pazienti e loro parenti e informazioni da medici e agenzie di riferimento.

Risultati: L’analisi dei componenti principali degli elementi CTQ ha prodotto cinque fattori ruotati: abuso emotivo, negligenza emotiva, abuso sessuale, abuso fisico e negligenza fisica-replicando da vicino la struttura dei fattori in uno studio precedente su pazienti adulti. La consistenza interna dei fattori CTQ è stata estremamente elevata sia nell’intero campione che in ogni sottogruppo esaminato. Quando i punteggi dei fattori CTQ sono stati confrontati con i rating dei terapeuti in una serie di analisi di regressione logistica, le relazioni tra i due gruppi di variabili erano altamente specifiche, supportando la validità convergente e discriminante del CTQ. Infine, quando le valutazioni dei terapeuti sono state utilizzate come criterio di validità, il CTQ ha mostrato una buona sensibilità per tutte le forme di maltrattamento e livelli di specificità soddisfacenti o migliori.

Conclusioni: Questi risultati iniziali suggeriscono che il CTQ è un questionario di screening sensibile e valido per il trauma infantile in un ambiente ospedaliero psichiatrico adolescenziale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.